In sospeso.

 

Altro che pane e farmaci, qua per accaparrarsi i voti c’è bisogno di altro e per vincere le elezioni c’è bisogno dei voti dei giovani. Quale esca migliore dell’alcool per far abboccare i pesci piccoli che magari non si possono permettere il drink serale? Funziona così, i candidati di qualunque schieramento lasciano pagato, nei bar convenzionati che partecipano all’iniziativa, lo spritz per chi non può permetterselo. Semplice.

Il trend delle elezioni amministrative 2014 non può che essere questo!!
image

Annunci

3 thoughts on “In sospeso.

  1. No ma facciamola pure un po’ di Anti-politica.
    Essere distruttivi non conduce da nessuna parte.
    Il sano sarcasmo fa bene, crea competizione, voglia di fare.
    L’essere distruttivi di fronte ad un’iniziativa, che potremmo anche definire “di facciata”, ma comunque lodevole non produce migliorie. Va bene trattare tutto con il sorriso, ma con i dovuti limiti.

    1. Mettetevi d’accordo. L’iniziativa parte dalla centrale delle idee che nasce e si definisce continuamente associazione non politica. Qui mi parlate di Anti politica. A che gioco stiamo giocando? Qui si tenta di fare satira. Di sdrammatizzare. Bisognerebbe premere le cose più alla leggera. Ne gioverebbe la competizione elettorale sicuramente.

  2. Ma quale spritz, qua già si fanno problemi per pagare il caffè. Pensa che ieri mattina (25 aprile) stava tutto il centrodestra davanti al bar difronte al comune, manco uno è venuto a fare la mossa di pagare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...