La successione ai tempi dei santini: Stefania di Pasquale Tarantini

Nella foga dell’evento elettorale, un redattore de Lo Stradone pubblicava un tweet in cui annunciava l’elezione di Pasquale Tarantini.

Nulla di strano, se non fosse che Pasquale Tarantini per queste elezioni è passato da papabile candidato sindaco (e forse, dico forse, il Centro destra non sarebbe passato dal 75% del 2008 al 46% di quest’anno) a non essere neanche in lista. Ad essere eletta invece è stata sua figlia Stefania. Immaginiamo che Stefania farà in consiglio comunale le veci del padre. Immaginiamola con l’autorità politica di Pasquale, con voce ferma, prendere parola per dibattere col futuro sindaco in perfetto italiano mentre Caputo la ammonisce in dialetto: “Alz la man… e mi raccomand angooor t sbaglieee”. Non basterà infatti chiamarsi Tarantini…

c’è bisogno di altro…

di qualcosa che ricordi il padre

qualche particolare…

 magari…

se si presentasse così…

forse…

un po’ di timore lo incuterebbe nel sindaco…

ste

Annunci

3 thoughts on “La successione ai tempi dei santini: Stefania di Pasquale Tarantini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...