Luigi Perrone – (u senatòr)

Lui si riesce a reinventare sempre e comunque, passa sal saluto reale (per strada non si scappa) a quello virtuale (ogni giorno sui social prima delle elezioni politiche salutava mattina pomeriggio e sera, ora non tanto). Sguardo rilassato, abito informale, dopo essere diventato “u senatòr” sembra al settimo cielo. Tutt’altra storia rispetto al santino teso col sorriso di circostanza delle scorse elezioni… tanto lui lo sa… che tra due anni si rimette la fascia tricolore sulla spalla… e allora si che metteranno il “comblesso”.

luigi perrone

Annunci

4 thoughts on “Luigi Perrone – (u senatòr)

  1. Ormai sono due giorni che lo vedo in giro con la sua bicicletta, di tutto punto, che saluta la gente scorrazzando sulla pista ciclabile del corso… emozionante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...