Sergio Tedeschi

tedeschi fronteDi cambi di casacca su questo blog ne ho commentati tanti ma tutti all’interno comunque della stessa coalizione e tutti bene o male di pesci piccoli o medi. Ma un consigliere comunale da più di 500 voti e con un seguito abbastanza ampio non capita tutti i giorni. Passare dal PDL alla Puglia prima di tutto o a Schittulli ci sta, non tutti possono essere d’accordo con “u senatòr” e la storia di Sergio Tedeschi dice che non ha sempre goduto del pieno appoggio di tutti i vertici di partito. Però qui si parla di roba grossa. Per la prima volta mi capita di commentare un santino che passa con una certa nonchalance da una colazione di centro destra a una di centro sinistra e in particolar modo, passare da AN al PDL, al Centro Democratico per Renato Bucci, mi sembra un triplo salto mortale carpiato rovesciato con coefficiente di difficoltà altissimo, magari poi tra 5 anni con altri due avvitamenti ce lo ritroviamo candidato in SEL!

Ora il mio dubbio è, RIUSCIRA’ A CONVINCERE I 559 ELETTORI CHE LO HANNO SUFFRAGATO NEL 2008 A VOTARE A SINISTRA? CON QUALE FACCIA SI RIVOLGERA’ A LORO?

Per lo meno quest’anno ci ha risparmiato lo slogan “solo una società sicura può essere libera, produttiva ed evoluta” con un semplice e realista “valore aggiunto per cambiare Corato partito”. Perchè di questo in effetti si tratta. Un valore che potrebbe però trasformarsi in zavorra.

tedeschi trilogy

Annunci

8 thoughts on “Sergio Tedeschi

  1. Però lasciamelo dire: la palma del miglior salto mortale, almeno in questa campagna elettorale, l’ha fatta l’udc.
    Più o meno un mese fa, con tanto di Gabriella Carlucci al seguito, sparavano merda sul pdl, sia a livello nazionale che soprattutto a livello locale.
    Oggi, sono insieme, appassionatamente, tutti nello stesso pentolone…
    A pieno livello nella sezione dei SENZA VERGOGNA…

  2. Grande Sergio TEDESCHI, non dar retta a questo PIPPO solo invidioso! Io ti ho sempre votato e continuerò a farlo. Caro Pippo informati meglio se ne è uscito TEDESCHI perchè ha una spina dorsale al contrario di certi burattini che stanno ancora nel partito……

  3. Non esiste nessuna spina nel fianco ma una condivisione di intenti con gente di intenti sui programmi con gente civile ed intelligente della coalizione di Renato BUCCI

  4. Salve a tutti, io sono passato dal centrodestra al centrosinistra, perchè sono un uomo libbbero! [cit. Sergio Tedeschi durante “Tribuna Elettorale Corato” di Rai 3

  5. se si fanno certe scelte non e certo per gioco o per tornaconto personale ma ci sono motivi seri che hanno portato una persona seria come Sergio Tedeschi a cambiare più d una volta la cosi detta casacca ,queste motivazioni saranno presto rese note dal diretto interessato anzi alcune lo sono già caro pippo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...