Nicola Chiarelli

Un habitué di questo blog. Puntualmente ogni anno ci riprova e direi con scarsi risultati. Rinnovamento Corato, Udc, La puglia prima di tutto. Come un uccello migratore va di partito in partito per cercare la qualità del cibo superiore, così lui prova tutti i nidi e sembra che non abbia ancora trovato quello che sta cercando… Mi son fatto un giro sulla sua pagina facebook, 1, 2, per leggere quale fosse il suo programma di candidato al consiglio comunale e a giudicare da ciò che ho trovato sembra avere le idee ben chiare. Giustamente un politico sulla sui social network deve diffondere il suo menù… ehm… programma…

Ovviamente nella categoria TRASFORMISTI e MIGRAZIONI di PARTITO

img_0002Nicola Chiarellichiarellinicola2

600913_10200591257096882_1554009168_n

Annunci

7 thoughts on “Nicola Chiarelli

  1. Io inserirei la categoria “ineccepibili”, perché, a prescindere dalla risibile circostanza del cambio di partito (più o meno siamo al centro-destra), il santino di quest’anno è perfetto. Avrai notato, carissimo mio amico blogger, che quest’anno, per mero timore di finire travolti dalla satira che si respira da queste parti, quasi tutti hanno provveduto a circondarsi di un buon barbiere, un buon fotografo, un discreto grafico, e a indossare un buon abito. Questo blog, quindi, ha il suo indotto!

  2. comunque, si ti devo dar ragione. Il Chiarelli è passato dalla giacca marrone con camicia a quadretti, al maglione a rombi inguardabile con giubbotto aviator ed un perfetto gessato grigio.

  3. Ringrazio tutti coloro che parlano di me.
    Nel bene e nel male l’importante è parlarne.
    Rispondo brevemente a chi mi reputa un “TRASFORMISTI e MIGRAZIONI di PARTITO”.
    Nelle consultazioni del 2003, ero in rinnovamento puglia, condividendo il programma elettorale dell’attuale Senatore coratino, ne ho sostenuto la sua candidatura, ricordo che la lista aveva la sua rappresentanza in consiglio comunale. Allo scadere di quel mandato il simbolo si è
    è disgregato, e quindi sono passato nelle file dell’UDC, continuando a condividere ed a sostenere il secondo mandato dell’oggi Senatore.
    Chi segue la politica della città, dovrebbe sapere, che successivamente all’uscita dal governo centrale dell’ On. Casini, Presidente dell’UDC, l’intero gruppo, con i 5 consiglieri comunali i 2 assessori ecc.ecc., insomma la sezione UDC di Corato è confluita interamente nella Puglia prima di tutto, per i motivi che tutti conoscono (dovrebbero conoscere).
    Oggi quindi io sono candidato nella lista della PUGLIA PRIMA DI TUTTO, proprio nel segno della continuità politica, e condividendo il programma dell’intera coalizione di centro destra sostengo il suo candidato sindaco.
    Il mio programma politico coincide esattamente con quello della coalizione, mentre ciò che è la mia vita privata, è un’altra cosa.
    Chi dice che guardando il mio profilo facebook, ha delineato il mio programma politico, non sbaglia, perchè:
    1 , un po di carne arrostita con contorno di funghi sempre arrostiti, mangiati e cucinati, in campagna con amici;
    2,una teglia di tagliatelle al fuoco, cucinate come le cucinava la nonna, nel contenitore in terra cotta con fuoco sopra e fuoco sotto.
    Delineano una sana cucina mediterranei fatta senza sprechi e costi di ristoranti, come tanti fanno.
    Insomma in questo contesto globale, dare l’impressione di divertirsi in maniera genuina nel rispetto della “crisi”, penso sia la migliore immagine di se.
    SE POI QUALCUNO VUOLE ESSERE INVITATO, NON HA CHE DA CHIEDERE.

    Grazie ancora a tutti perchè parlando di me,, il mio nome raggiunge molte più persone di quelle che riuscire a contattare io personalmente.

    1. Quello delle categorie è un gioco per dare qualche argomentazione al santino in se per se. La categoria dei Trasformisti è dovuta ai numerosi cambi di look nel corso degli anni. Pizzetto, capelli corti, fino al look più maturo di quest’anno. Quella delle migrazioni argomenta cambi di casacca indipendentemente da quelle che sono le motivazione che le inducono. E’ un gioco prendiamolo per tale. Il mio intento è quello di esprimere la reazione del popolo alla vista di un qualsiasi santino elettorale. Ovviamente seppur mi sforzi quella che esprimo è e sarà sempre all’80% una argomentazione personale, molte volte fatta senza conoscere effettivamente il candidato. Anzi. Se il candidato lo conosco personalmente evito anche di esprimermi. Quindi godiamoci la bistecca e questi altri 23 giorni di campagna elettorale.

  4. Sig. Chiarelli, però era meglio se scriveva in italiano, e poi…io sono vegetariano, vada per i funghi, ma non per la bistecca…grazie comunque per l’invito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...